Di Francesco: «La Juve è una squadra forte. No ai pregiudizi su Pirlo»

Iscriviti
di francesco
© foto www.imagephotoagency.it

Eusebio Di Francesco, allenatore del Cagliari, ha parlato alla vigilia del match con la Juve. Le sue dichiarazioni

L’allenatore del Cagliari, Eusebio Di Francesco, ha parlato ai microfoni di Sky Sport alla vigilia del match con la Juve. Le sue parole.

GODIN E NANDEZ POSITIVI – «La Nazionale è importantissima, bisogna avere rispetto perché ho partecipato agli impegni da calciatore. Io non condivido le tre partite consecutive, al di là del discorso Covid, ma per chi arriva all’ultimo momento. Non hai nemmeno tempo di vedere come stanno. È inevitabile dover cambiare, perché ci sono troppe partite ravvicinate ora e ci sono uomini che devono sostenere tanti impegni».

PARTITA – «Al di là di chi li sostituirà, affronteremo la partita nel modo giusto. Sarà una partita non facile contro una squadra forte, che ha un grande valore tecnico e può permettersi di sostituire nel migliore dei modi tutti i giocatori assenti. Nonostante ha avuto qualche difficoltà in campionato, la Juventus ha fatto bene in coppa e ha dei giocatori forti».

JUVE – «Sono lavori in corso per Andrea, e non mi piace che ci siano dei giudizi ora. Hanno dei valori e verranno presto fuori. Le difficoltà ci sono per tutti, anche per la Juventus nonostante abbia una rosa ampia».

LEGGI ANCHE: Tragedia Piazza San Carlo: chiesti un anno e 8 mesi per la sindaca Appendino

Condividi