Donnarumma, dopo lo sfottò allo zio arriva il chiarimento con i napoletani- VIDEO

donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Con un video ironico, Donnarumma aveva preso in giro lo zio di fede napoletana. Poi chiarisce con tutta la gente partenopea

Se la Juventus si trova adesso a +6 sul Napoli lo deve anche a Gigio Donnarumma. Con una parata stratosferica su Milik infatti il portiere del Milan ha tenuto il Napoli sullo 0-0 a San Siro. Originario di Castellammare, Gigio ha poi preso in giro lo zio di fede napoletana con un video ironico. «Scusa zio, non l’ho fatto apposta. Volevo levarla quella mano, ma non ci sono riuscito». Poi lo sfottò in napoletano.

Probabilmente il video, reso pubblico in modi sconosciuti all’autore, non è andato giù alla gente di Napoli. Per questo il portiere del Milan ha poi chiarito l’equivoco col popolo partenopeo. «Ciao ragazzi, innanzitutto volevo dirvi che mi dispiace che abbiate frainteso questo video che era molto personale, non so come sia uscito. Volevo dirvi che io lavoro col Milan quindi faccio il bene per il mio club, il messaggio era solo uno sfottò in famiglia contro mio zio che usiamo sempre prima e dopo le partite. Non ho niente contro Napoli ed i napoletani, era solo uno sfottò con mio zio ed era tutto per lui. Mi dispiace che qualcuno abbia pensato male e frainteso le mie parole, io sono simpatizzante del Napoli come ho detto ieri. Non ho niente contro Napoli, scendo volentieri giù perché è la mia città. Volevo dire solo questo: vi mando un abbraccio forte ed un in bocca al lupo».

Gepostet von Gigio Donnarumma am Montag, 16. April 2018

Articolo precedente
Buffon: «Questa settimana ho vissuto emozioni forti. Ho mandato un messaggio a Donnarumma»
Prossimo articolo
Juventus Women, primo allenamento alla Continassa