Donnarumma, l’offerta del Real che spaventa la Juve

donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Caso Donnarumma: dopo la rottura col Milan il Real Madrid si muove con un’offerta di 35 milioni di euro, la Juve monitora la situazione

Qualcosa si muove. Dopo la bagarre Raiola-Milan sul rinnovo mancato di contratto di Donnarumma coi rossoneri sembrava aprirsi lo spazio per un clamoroso ripensamento. A parole il Milan non vuole cedere il portiere classe ’99, ma intanto sullo sfondo si muove il Real Madrid, che è pronto a far fuori Keylor Navas.

L’offerta dei blancos, secondo l’indiscrezione raccolta dal Corriere dello Sport, è di 35 milioni di euro. Cifre importanti, considerando che si parla di un portiere, ma che potrebbero essere solo l’inizio dell’asta. La Juve rimane vigile per capire i margini di trattativa con Mino Raiola, con cui si hanno al momento buoni rapporti.

Marotta deve però superare anche un altro ostacolo: Gigio aveva già rifiutato in precedenza la Juve, per motivi di rivalità calcistiche. Il Real sarebbe una soluzione più politicamente corretta. La dirigenza bianconera però continua a vigilare da vicina ed è pronta anche al rialzo dell’offerta.