Douglas Costa fa sognare: «L’Italia è casa mia, meritiamo la Champions»

douglas costa
© foto www.imagephotoagency.it

Douglas Costa ha parlato proprio alla vigilia del super-match contro il Totthenam al sito ufficiale Uefa. Ecco le sue dichiarazioni

Douglas Costa questa sera naturalmente ci sarà. Dopo il forfait di Dybala è sicuramente lui uno dei più attesi nel super match di Champions contro il Tottenham. L’ex Bayern, divenuto ormai un punto fisso nello scacchiere di Allegri, ha parlato al sito ufficiale della Uefa.

CHAMPIONS – «Questa squadra merita di vincere la Champions. Dopo due finali perse nessuno vuole ripetere la stessa sensazione. Siamo un grande club europeo: questa deve essere la nostra massima aspirazione. Lavoriamo duro per quest’obiettivo. Vincere questo trofeo è un sogno che mi porto dentro da quando ho iniziato la carriera».

JUVE – «Giocare qui è un qualcosa di indescrivibile. Spero di restarci per molti anni. Come città Monaco è più fredda, anche se accoglie bene i brasiliani. In Italia però mi sento come a casa. I tifosi sono pazzeschi, non immaginavo di ricevere tutto questo»

TOTTENHAM – «Hanno tantissima qualità. Sia in Premier che in Champions l’hanno dimostrato. E’ una scontro fra giganti. La chiave tattica? Difenderci bene e ripartire. Non dobbiamo subire gol, la gara dura 180 minuti. Non dobbiamo mai dimenticarlo. Se seguiamo quello che dice il mister, possiamo andare lontano. Giochiamo così da un pò di tempo ormai: è il nostro punto di forza».

CALCIOMERCATO – «All’inizio eravamo tanti giocatori nuovi. Adesso ci conosciamo tutti meglio. E’ stata fatto un gran lavoro da parte di tutti. Ora inizia la seconda fase della Champions, è completamente diverso rispetto a prima. Non conta più fare calcoli. Siamo preparati a questo. La gara di ritorno a Wembley per me rappresenta un grande risultato a livello personale. Non lo nego. E’ il sogno di ogni giocatore calcare campi del genere».

 

Articolo precedente
buffonBuffon raddoppia: Juve e Nazionale fino al 2020
Prossimo articolo
Giudice sportivo – Sarri graziato! Tre diffidati in casa Juve