Dybala: «Juve solida, non era facile giocare qui»

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

L’argentino: «Ora sotto a chi tocca, non abbiamo una squadra preferita…»

Paulo Dybala, questa volta, non è riuscito a bucare la difesa del Barcellona. Ma l’argentino, ovviamente, è contento lo stesso per la qualificazione della sua squadra alle semifinali: «Stasera sapevamo che dovevamo essere molto solidi nella fase difensiva. Siamo stati molto bravi. Non prendere gol contro il Barcellona non è mai semplice, e noi siamo riusciti a farlo sia all’andata che al ritorno. Sono contento per aver aiutato la squadra ma la qualificazione è merito ovviamente di tutti. Messi? Non abbiamo parlato, l’ho solo salutato a fine gara, è un mio compagno di nazionale. Chi vorrei nel sorteggio? Quando abbiamo guardato il sorteggio dei quarti dicevamo che non volevamo il Barcellona, poi invece abbiamo passato il turno… La verità è che non abbiamo una squadra preferita»

Articolo precedente
Allegri: «Grande Juve, ma è solo una tappa per arrivare a Cardiff»
Prossimo articolo
bonucciBonucci: «Un’altra prova da grande squadra»