Dybala, prima offerta ridicola del Manchester United

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

I Red Devils hanno lanciato ufficialmente l’assalto a Paulo Dybala. Ma l’offerta del Manchester United non si avvicina neanche un po’ alla valutazione della Juventus

Si aprono le danze, con più di sei mesi di anticipo. L’assalto del Vecchio Continente a Paulo Dybala, che verosimilmente si consumerà la prossima estate, ha subito un’imprevista anticipazione. È il Manchester United di José Mourinho ad aver tentato l’effetto sorpresa. Secondo quanto riportato dall’Independent i Red Devils avrebbero recapitato un’offerta da 67 milioni di euro alla Juventus per strappare la Joya già nella sessione di gennaio.

Un tentativo, diciamocela tutta, dalle velleità praticamente nulle. A Torino, quando hanno letto la cifra sull’assegno dello United, si sono fatti una grossa e grassa risata. I bianconeri non si priveranno de proprio fenomeno per meno di 150 milioni di euro e, se mai, a fine stagione. Un periodo negativo non può intaccare la valutazione di un ragazzo che, a soli 24 anni, è uno dei calciatori più promettenti del globo. Certo, per quanto ridicola, la prima offerta è arrivata. L’Europa è pronta a puntare Dybala. E ridendo o non ridendo, ecco a voi il primo (?) vero campanello d’allarme.