Elkann: «La concorrenza? Non ci spaventa: saremo ancora più forti»

© foto An Milano 28/11/2014 - presentazione del portale online 'Eduscopio.it' / foto Andrea Ninni/Image nella foto: John Elkann

In occasione dell’inaugurazione della mostra ‘Black & White Times’ , John Elkann ha fatto il punto sull’inizio del campionato

Vincere anche quando l’avversario sembra avere le potenzialità per poterti battere rappresenta una sensazione unica. Non a caso, infatti, di questi sei scudetti vinti consecutivamente, gran parte del popolo bianconero ne ricorderà in particolare due: il primo, quando la Juventus di Conte sconfisse il Milan in un testa a testa che è durato praticamente per tutto il campionato ed il penultimo, quando i bianconeri, visto il pessimo inizio di campionato, erano già dati per esclusi dalla lotta al titolo a fine ottobre.

LE PAROLE DI ELKANN – Tale parare è condiviso anche dal presidente dell’Exor John Elkann il quale, in occasione dell’inaugurazione della mostra ‘Black & White Times’ ha spiegato: «Quest’anno la Juventus avrà più concorrenza nella corsa scudetto e sono convinto che la squadra di Allegri troverà ancora più stimoli per vincerlo: più gli avversari sono forti, più la Juventus diventa forte». Elkann, in seguito, ha poi commentato l’ultima sfida disputata in campionato dai bianconeri: «Bisogna fare i complimenti ai giocatori del Benevento perché sono venuti a Torino senza timori reverenziali e ci hanno messo paura. Per fortuna nella ripresa abbiamo ribaltato il risultato, ma il Benevento si è rivelato un avversario più difficile del previsto».

 

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di venerdì 10 novembre 2017
Prossimo articolo
bonucci chielliniStasera tocca agli azzurri: Ventura si affida alla BBC per andare in Russia