Coronavirus, Conte: «Molti Paesi europei hanno guardato solo i loro vantaggi»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, ha spiegato la situazione attuale in Italia in un’intervista. Le sue dichiarazioni

Intervistato dal giornale tedesco Sueddeutsche Zeitung, Giuseppe Conte ha chiarito la situazione attuale in Italia in seguito all’emergenza Coronavirus. Di seguito riportate le parole del presidente del Consiglio.

MES «In Italia ha una cattiva fama. Non abbiamo dimenticato che ai greci, nell’ultima crisi finanziaria, sono stati richiesti sacrifici inaccettabili perché ottenessero i crediti. Molti Paesi europei hanno guardato finora soltanto ai propri vantaggi, la Germania ha un bilancio commerciale superiore a quanto prevedano le regole dell’Ue

CORONABOND«L’Ue ha bisogno di tutta la sua potenza di fuoco, nello specifico attraverso l’emissione di titoli comuni. Viviamo il più grande shock dalla guerra e a questo anche l’Europa deve dare una risposta».

Condividi