Empoli Ladies, Pistolesi: «Juventus Women corazzata, erano incontenibili»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dell’Empoli Ladies Pistolesi ha parlato della sfida contro la Juventus Women, persa 6-0. Il commento

Dopo la sconfitta per 6-0 contro la Juventus Women, il tecnico dell’Empoli Ladies Pistolesi ha commentato la sfida ai microfoni del canale Youtube del suo club.

LA GARA «Commentare un 6-0 è difficile, in ogni caso abbiamo fatto di necessità virtù, avevamo un po’ di ragazze acciaccate, era necessario dare un turno di riposo a qualcuno, qualcun altro ha stretto i denti e ha giocato come Arianna Acuti. Era giusto dare spazio a chi ha avuto meno opportunità di scendere in campo. Abbiamo verificato le condizioni di chi si è affacciato adesso alla prima squadra come De Rita che comunque si è comportata bene e poi abbiamo affrontato una squadra in piena salute, che sta benissimo e che non ha mai staccato il piede dall’acceleratore come è giusto che sia. La Juventus è quella corazzata che tutti conosciamo, per due volte siamo riusciti a valutare i danni e sta volta erano incontenibili. Non siamo stati all’altezza dell’affetto dei tifosi ma dobbiamo fare di necessità virtù, dalla prossima partita ci giochiamo tutta la stagione e non potevamo permetterci di arrivare a domenica con danni buttando in campo ».