Connettiti con noi

Hanno Detto

Eranio avverte la Juve: «A Bologna non sarà una passeggiata»

Pubblicato

su

Stefano Eranio ha parlato dell’ultima partita di campionato tra Bologna e Juventus, avvertendo i bianconeri di Pirlo. Le sue parole

Nel corso di un intervento ai microfoni di TMW Radio, Stefano Eranio ha parlato della lotta Champions tra Juve e Milan, sottolineando la difficoltà del match dei bianconeri contro il Bologna.

«Il Milan è stato penalizzato da infortuni e Covid. Ibra non ha giocato ben 17 partite, Rebic ha avuto il Covid nel miglior momento. Nelle partite che contavano mancavano molti elementi. Pioli ha fatto un ottimo lavoro, nessuno dava per vincente questa squadra. Sicuramente ha un’identità, ma in certe partite ha sofferto più del dovuto. Ha visto l’obiettivo vicino col Cagliari ma gli è venuto il braccino corto. Adesso si gioca tutto all’ultima, ma dico che anche per la Juventus a Bologna non sarà una passeggiata. Sono comunque soddisfatto di Pioli».