eSerieA, cos’è e come funziona: la Juve mette nel mirino un nuovo trofeo

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

eSerieA, cos’è e come funziona: la Juve mette nel mirino un nuovo trofeo. La squadra eSports bianconera vuole trionfare anche su PES 2021

La Juventus eSports è pronta a dare l’assalto alla prima eSerieA della storia: perché vincere è l’unica cosa che conta anche alla console. La competizione, gemellata con il massimo campionato italiano, dedicato ai videogiochi competitivi è ormai ai nastri di partenza. Si comincia insieme ad altre 16 squadre il 3 febbraio, rigorosamente su PES 2021: tutte le partite saranno trasmesse attraverso i canali ufficiali Twitch e Youtube della eSerie A TIM. I game saranno in modalità uno contro uno: i due videogiocatori che fanno parte del roastes bianconero sono Angelo “Cocchi20” La Piscopia (pescato dal draft) e il plurititolato Ettore “Ettorito97” Giannuzzi.

Il regolamento

1. DEFINIZIONI

  • 1.1. Il Campionato eSerie A TIM | eFootball PES 2021 (“Campionato”) è un torneo ufficiale giocato 1 contro 1 organizzato da Lega Nazionale Professionisti Serie A (“LNPA”), in collaborazione con Infront Italy Spa e Personal Gamer Srl, al quale parteciperanno 17 club (“Società”);
  • 1.2.Il Campionato è un torneo ufficiale riconosciuto da Konami (“Publisher”);
  • 1.3. La lista dei giocatori di una squadra (“Roster”) è composta obbligatoriamente da un numero minimo di 2 giocatori fino ad un massimo di 3;
  • 1.4. Il Roster dovrà essere composto da almeno un giocatore selezionato all’interno di un pool di giocatori attraverso un apposito evento (“Draft”);
  • 1.5. I giocatori si qualificano al Draft tramite una fase di qualificazione (“Qualifier”) composta da 4 tornei a sé stanti;
  • 1.6. Vengono definiti “Ufficiali di Torneo” gli organi con potere decisionale sul corretto svolgimento del Campionato eSerie A TIM | eFootball PES 2021, i quali avranno l’onere di far rispettare i regolamenti e gli accordi siglati dalle Società e dai Giocatori.

2. SOCIETÀ E GIOCATORI

2.1 Idoneità alla Partecipazione

  • 2.1.1. I giocatori devono avere un’età minima di 16 anni compiuti al momento dell’inizio delle qualificazioni. Tutti i giocatori qualificati con un’età inferiore ai 18 anni, su richiesta, dovranno inoltre presentare un permesso scritto per la partecipazione da parte dei propri Tutori Legali;
  • 2.1.2. I giocatori devono essere in possesso di un account Playstation Network e di un abbonamento valido ai Playstation Plus;
  • 2.1.3. È necessario essere in possesso di un PSN-ID che dovrà essere il medesimo durante tutta la durata del Campionato.

2.2. Composizione del Roster

  • 2.2.1. Le Società sono tenute a registrare obbligatoriamente un Roster di almeno 2 giocatori fino ad un massimo di 3, di cui almeno uno scelto tramite Draft;
  • 2.2.2. Le Società possono registrare all’interno del proprio Roster giocatori non scelti tramite Draft entro la data stabilita dalla LNPA. Il/i giocatore/i selezionato/i autonomamente dalla Società non deve/devono obbligatoriamente essere di nazionalità o residenza italiana

3. DESCRIZIONE DEL FORMATO

3.1. Formato e Struttura della Competizione

  • 3.1.1. La eSerie A TIM | eFootball PES 2021 viene divisa in 3 parti le quali prevederanno tutte partite dal vivo: Regular Season, Playoff e Final Eight:
  • ● La Regular Season prevede la divisione dei 17 club in 1 girone da 5 e 3 gironi da 4. Ogni gruppo vedrà le squadre sfidarsi in un girone all’italiana Andata e Ritorno in cui ciascun turno sarà disputato su partita secca la quale assegnerà punti per la classifica del girone (3 punti per la vittoria, 1 per il pareggio, 0 per la sconfitta);
  • ● La fase di Playoff, prevede un Bracket a doppia eliminazione, come da raffigurazione grafica di seguito indicata. Tutte le partite del Winner Bracket saranno giocate andata e ritorno con risultato cumulato senza supplementari e rigori (ed eventuale terza partita di spareggio con supplementari e rigori in caso di parità complessiva dopo la seconda partita), così come quelle del 1° Turno del Loser Bracket. Mentre dal 2° Turno del Loser Bracket in poi saranno tutti match alla meglio di una partita (con eventuali supplementari e rigori in caso di pareggio). L’accesso al Winner Bracket e Loser Bracket dei Playoff viene stabilito in base ai seguenti criteri:
  • o Top 1 di ogni girone accede direttamente al 2° Turno di Winner Bracket;
  • o Top 2 e 3 di ogni girone accede al 1° Turno di Winner Bracket;
  • o Top 4 del girone da 5 squadre accede al 1° Turno di Loser Bracket;
  • o Gli ultimi club in classifica dei 4 gironi della Regular Season, si sfidano tra di loro in uno Spareggio ad eliminazione diretta attraverso match alla meglio di una partita (con eventuali supplementari e rigori in caso di pareggio) che prende il nome di Knockout Stage;
  • o Chi vince una partita del Knockout Stage si qualifica per gli ultimi 3 slot disponibili nel Loser Bracket dei Playoff;
  • o Il 1° turno del Loser Bracket sarà disputato con partite andata e ritorno con risultato cumulato senza supplementari e rigori (ed eventuale terza partita di spareggio con supplementari e rigori in caso di parità complessiva dopo la seconda partita); dal 2° Turno in poi invece saranno tutte partite alla meglio di una partita;
  • o Il 1° ed il 2° turno del Winner Bracket saranno disputati con partite andata e ritorno con risultato cumulato senza supplementari e rigori (ed eventuale terza partita di spareggio con supplementari e rigori in caso di parità complessiva dopo la seconda partita);
  • o Questa fase si conclude quando rimarranno in gioco 8 club (4 nel Loser Bracket e 4 nel Winner Bracket);
  • ● Durante la Regular Season i Club potranno scegliere quale tra i giocatori del proprio Roster far giocare le singole partite previa comunicazione e 3 autorizzazione degli “Ufficiali di Torneo” almeno 1 ora prima dall’orario previsto della partita;
  • ● Conclusa la Regular Season, i Club saranno tenuti a comunicare invece il giocatore titolare che giocherà l’intera fase di playoff fino alla conclusione del campionato entro una data comunicata dagli Ufficiali di Torneo. Tale giocatore non potrà essere sostituito salvo fatta approvata indisponibilità dello stesso per cause motivabili ed inderogabili come malattia, infortunio che ne impedisca la partecipazione o casi similari che verranno valutati dagli Ufficiali di Torneo.

Esempio esplicativo del formato dei Playoff, dove 1A, 2A, 3A, 4A, 5A, 1B, 2B, ecc. indicano i club dei 4 gironi (A – B – C – D) classificati nelle rispettive posizioni (primo, secondo, terzo, quarto e quinto solo per il girone A); L1, L2, L4, ecc. indicano i club perdenti della partita indicata con il predetto numero e W1, W2, W3, ecc. indicano i club vincenti della partita indicata con il predetto numero.

  • La fase Final Eight è la conclusione del Bracket Playoff che verrà disputato sempre in modalità a doppia eliminazione:
  • o  Accedono alle Final Eight i 4 club uscenti vittoriosi dal 2° turno del Winner Bracket ed i 4 club uscenti vittoriosi dal Loser Bracket;
  • o Nel Winner Bracket le partite saranno disputate andata e ritorno con risultato cumulato senza supplementari e rigori (ed eventuale terza partita di spareggio con supplementari e rigori in caso di parità complessiva dopo la seconda partita) mentre nel Loser Bracket saranno tutte alla meglio di una partita (con eventuali supplementari e rigori in caso di pareggio);
  • o La Finale sarà andata e ritorno con risultato cumulato (ed eventuale terza partita di spareggio con supplementari e rigori in caso di parità complessiva dopo la seconda partita).

3.2. Tiebreaker

  • 3.2.1. Se alla fine della Regular Season della eFootball PES 2021 eSerie A TIM, 2 o più squadre dello stesso gruppo ottengono lo stesso punteggio, verranno applicati i seguenti tiebreaker, in quest’ordine, per risolvere i pareggi e definire una classifica finale:
  • Miglior scarto gol fatti/subiti;
  • Gol segnati nel gruppo;
  • Scontro diretto;
  • Rigori.

4. SVOLGIMENTO DEL TORNEO

4.1. Host della partita

  • 4.1.1. La creazione della lobby deve essere controllata in ogni fase dagli Ufficiali di Torneo e dovrà obbligatoriamente presentare le seguenti caratteristiche:
  • ● Durata partita: 10 minuti;
  • ● Infortuni: Si
  • ● Tipo di Pallone: Regista
  • ● Tempo limite: Normale
  • ● Tempi supplementari: Si (solo per le partite B01, esclusa la Regular Season, e nelle terze partite di spareggio nelle fasi B02+1)
  • ● Rigori: Si (solo per le partite B01, esclusa la Regular Season e nelle terze partite di spareggio nelle fasi B02+1)
  • ● Numeri di Sostituzioni: 3 (+1 nei Supplementari)
  • ● Impostazione stadio:
  • ○ Stadio: KONAMI Stadium;
  • ○ Orario: Notte;
  • ○ Stagione/Condizioni meteo: Estate/Sereno;
  • ○ Lunghezza dell’erba: Normale
  • ○ Condizioni del campo: Normale
  • 4.1.2. I giocatori dovranno utilizzare la squadra della propria Società e selezionare la voce “Valutazioni generali uniformi”.

4.2. Reperibilità

  • 4.2.1. Durante tutte le fasi della eSerie A TIM | eFootball PES 2021 i giocatori sono tenuti a rendersi disponibili almeno 30 minuti prima dell’orario di inizio della partita. Da quel momento in poi, i giocatori saranno gli unici responsabili di eventuali problemi tecnici o di gioco;

4.3. No-Show

  • 4.3.1.Durante tutte le fasi della eSerie A TIM | eFootball PES 2021 se un giocatore non dovesse presentarsi all’orario d’inizio programmato, verrà assegnata la vittoria per 3-0 a tavolino a favore del proprio avversario;

4.4. Pause, Disconnessioni e Interruzioni

  • 4.4.1. Ogni giocatore, avrà a disposizione 120 secondi di pausa da utilizzare in un numero indefinito di pause;
  • 4.4.2. È vietato saltare i replay dei goal. Dopo il 3° richiamo, gli Ufficiali del Torneo prenderanno provvedimenti disciplinari.

4.5. Divieto di streaming

  • 4.5.1. Durante le fasi della eSerie A TIM | eFootball PES 2021 con partite disputate dal vivo e/o online i giocatori titolari, i sostituti o qualsiasi membro dello staff della squadra non sono in alcun modo autorizzati a trasmettere in streaming le partite della competizione. La produzione di contenuti sarà invece disciplinata in documenti appositi da parte di LNPA nei confronti delle Società partecipanti, pertanto i giocatori avranno obbligo di sottostare alle richieste delle proprie Società, nel rispetto delle indicazioni riferite da LNPA.
Condividi