Falli di mano, Rizzoli: «Rigori meno leggeri, De Roon con la Juve…»

© foto As Roma 29/01/2018 - assemblea elettiva FIGC / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Nicola Rizzoli

Falli di mano, Rizzoli cambia: «Rigori meno leggeri, De Roon con la Juve…». Il designatore AIA spiega le novità del regolamento

Novità sull’interpretazione del regolamento esposte da Rizzoli ai suoi arbitri durante il raduno della nuova Can che si chiude oggi a Tivoli. La novità più importante sta nella variazione della regola secondo cui qualsiasi tocco di mano che precedesse un gol o che portasse a un gol avrebbe annullato la rete. D’ora in poi il tocco invaliderà il gol solo se avviene nell’immediatezza. Lo scrive Gazzetta.

RIGORI TROPPO LEGGERI – «Premesso che i dati dell’ultima Champions evidenziano più falli e gialli per le squadre italiane dimostrando che c’è un’attitudine al gioco diverso, sì, ci sono rigori concessi che sono troppo leggeri. C’è contatto e contatto, soprattutto nel calcio, che è fatto di contatto».

MANO DE ROON CON LA JUVE – «No, non lo vorrei rivedere: è troppo leggero. Sono situazioni da valutare sul campo, però non possiamo togliere al difensore la possibilità di fare un movimen- to istintivo: se il braccio non po- teva essere più ritratto non deve essere punibile. L’obiettivo è permettere ai difensori di non giocare come i pinguini».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 19 settembre 2020

Condividi