Fatal derby: Juve, quanto ti manca allo Scudetto?

bonucci juve
© foto Massimo Pinca

La vittoria della Lazio nel derby romano, avvicina ancora di più la Juve al sesto Scudetto: bastano quattro punti in quattro partite. Si può festeggiare già fra sette giorni

«Contro l’Atalanta è un punto guadagnato». Così aveva detto Allegri nel post di Atalanta-Juve, ma erano in pochi a credergli e già si parlava di accorcio delle distanze della Roma a meno 6. Invece la Lazio di Simone Inzaghi fa un bel regalo e spedisce i giallorossi a meno 9 dalla Vecchia Signora. Quando mancano ancora quattro partite dalla fine, con ancora potenzialmente 12 punti in palio, alla banda Allegri bastano quattro punti in quattro partite per (ri)diventare Campioni d’Italia.

COUNTDOWN – Sembra solo più questione di giorni. La Juve potrebbe già festeggiare domenica prossima, di sera. In caso di non vittoria dei giallorossi a San Siro contro il Milan e di non sconfitta dei bianconeri nel derby della Mole la sera prima. Insomma non un ipotesi così remota, anche se sarà più facile festeggiare il 14 maggio, quando all’Olimpico andrà in scena proprio Roma-Juventus.

QUATTRO PUNTI – Le partite più toste per i bianconeri sono proprio contro Torino e Roma. Sono però sufficienti quattro punti in queste ultime quattro partite, per cui teoricamente anche una vittoria e un pareggio contro Crotone e Bologna nelle ultime due giornate vanno bene. Insomma manca davvero poco, ma visto che c’è una Champions in ballo siamo sicuri che Allegri vorrà chiudere il discorso il prima possibile.

Articolo precedente
mondo juveMondo Juve aprirà il 4 settembre
Prossimo articolo
ruganiRugani, infortunio più grave del previsto: problema al perone