Ferrara in ansia per Dybala: «Non è un esterno, Allegri deve trovare una soluzione»

Ferrara
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex difensore bianconero parla del momento difficile di Paulo Dybala e rasserena i tifosi du CR7. Le parole di Ciro Ferrara

Il suo è sempre un parere illustre quando si parla di Juve. Ciro Ferrara, intervistato da Il Corriere di Torino, ha parlato del piccolo blocco realizzativo di CR7 e dei problemi tattici che assillano Paulo Dybala, anche questa sera in odore di panchina. Le sue parole.

CRISTIANO RONALDO – «Mi piace guardarlo nella sua interezza: in quello che dà, dai recuperi difensivi in poi. Si vede che vorrebbe subito timbrare in maglia Juve, che vorrebbe lasciare il segno. Succederà presto. Farà 25 o 26 gol, ma sicuramente meno di quanti ne faceva in Spagna. In Italia è diverso per come si gioca: c’è più tattica. Avrà qualche difficoltà in più. Ronaldo resta però indiscutibile: fenomeno e grande professionista. Mi fa sorridere quest’apprensione…».

DYBALA – «Questione tattica: nel 4-3-3 non può fare l’esterno, con il trequartista togli un centrocampista e magari perdi Pjanic, che si trova meglio con la mediana folta. Allegri sta studiando la squadra, cerca una soluzione. Ma in questo è sempre stato bravo».

Articolo precedente
Juventus Under 16, parte il torneo Caligaris: gli impegni bianconeri
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera di sabato 1 settembre 2018