Connettiti con noi

Hanno Detto

Ferrara: «Scudetto? Per la Juve si fa dura, i punti da recuperare sono tanti»

Pubblicato

su

Ferrara: «Scudetto? Per la Juve ora si fa dura, i punti da recuperare iniziano ad essere tanti per i bianconeri»

Intervenuto nel post partita del match tra Juventus e Milan, Ciro Ferrara ha commentato il pareggio maturato allo Stadium tra bianconeri e rossoneri. Di seguito le sue parole.

PRESTAZIONE – «Il Milan ne esce molto bene per il risultato ottenuto, considerando anche quante energie ha speso a Liverpool. La Juve è andata meglio nel primo tempo, nel secondo una distrazione da calcio d’angolo ha compromesso la vittoria».

PAREGGIO – «La Juve si è abbassata troppo e non ha più avuto la forza di ripartire e creare incertezze nella difesa del Milan. Dall’episodio del gol il Milan ha preso coraggio: tutto sommato il pareggio è giusto».

LOCATELLI – «L’ex Sassuolo è leggeremente in ritardo in occasione del gol del pareggio del Milan, Rebic è saltato in anticipo e ha avuto vita facile».

SCUDETTO – «A dire la verità la vedo dura per la Juve competere ancora per lo scudetto, i punti iniziano ad essere tanti. Rispetto al 2015 le avversarie si sono tutte rinforzate, e poi quella era una squadra che arrivava da una finale di Champions League».

DYBALA – «Paulo non mi è dispiaciuto, anche se ha giocato un po’ troppo basso. Non basta però solo il colpo di tacco, deve prendere per mano questa squadra e sentire il peso di essere un leader. Chiellini e Bonucci hanno fatto una buona partita».

ALLEGRI – «Nelle prime partite era molto più sereno, adesso sembra più arrabbiato per le disattenzioni dei suoi».

FASCIA DESTRA – «Cuadrado e Chiesa sulla stessa fascia? Per me è difficile far giocare entrambi sulla destra. La Juve ha bisogno di più equilibrio».