Allegri: «Vogliamo entrare nella storia»

© foto www.imagephotoagency.it

Il conto alla rovescia per la finale di Coppa Italia è partito: conferenza di vigilia per Massimiliano Allegri. Ecco le parole del tecnico bianconero

La finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan è alle porte. Domani sera i riflettori dell’Olimpico di Roma si accenderanno per il big match tra bianconeri e rossoneri. In conferenza stampa, insieme a Gianlugi Buffon, era presente ovviamente anche Massimiliano Allegri. Ecco le parole del tecnico bianconero. »

SETTIMO SCUDETTO – Oggi non si deve parlare di scudetto altrimenti sabato non so cosa dire. Finchè la matematica non ci dà la certezza non ne parliamo. Domani abbiamo una partita molto importante per entrare ulteriormente nella storia

COPPA ITALIA – Domani è una partita che per noi è molto importante che chiuderebbe di fatto la stagione visto che per lo scudetto siamo un pezzettino avanti. Domani dobbiamo giocare una partita di entusiasmo perchè arriviamo da due partite come con Inter e Bologna in cui abbiamo sofferto. Le partite tra Juve e Milan sono sempre equilibrate

CUADRADO E PJACA – Per quanto riguarda Pjaca non parliamo di mercato. Cuadrado? A Milano ha avuto due letture sbagliate sulle diagonali ma può tranquillamente fare il terzino destro.

RAPPORTO CON GATTUSO – Rino è un appassionato di calcio ed è un testone. Si intradeveda che voleva fare l’allenatore. Non è semplice sedersi sulla panchina del Milan, è stato molto bravo perchè sta facendo degli ottimi risultati e non era una situazione facile. E’ stato molto bravo a rimettersi in discussione dopo una carriera da campione. Mi sembra molto più pacato nelle vesti di allenatore

BENATIA – Gioca Benatia o Rugani

FORMAZIONE – Stanno tutti bene, a parte Howedes e Chiellini sono tutti a disposizione. Possiamo fare la difesa a “2” o a 3 dipende dalle caratteristiche dei giocatori

COPPA – Se la Juventus vincerà lo scudetto ha fatto un’annata straordinaria perchè è il settimo consecutivo. Critiche al gioco? Ci hanno fatto migliorare per capire dove dobbiamo migliorare. Domani mi aspetto che regalino una bella serata a tutti

FUTURO – Per quanto riguarda le frasi di Marotta posso solo essere felice. Con la società ho un ottimo rapporto. Una volta che sarà finito tutto ci metteremo a tavolino e programmeremo il futuro e questo va fatto con grande lucidità

DYBALA – E’ un grande giocatore che quest’anno ha fatto tanti gol e ha grandi margini di miglioramento. Domani farà una partita importante perchè in queste gare ci sono degli spazi e lui può fare bene

ALLEGRI – Sono cambiato tanto. Ogni giorno dobbiamo metterci in discussione. Sono cresciuto perchè ho preso il meglio sia da Milan e Juve