Finale Coppa Italia, Roma non rinuncia alla gara all’Olimpico: la situazione

© foto www.imagephotoagency.it

Roma non rinuncia alla finale di Coppa Italia, che dopo lo slittamento del campionato sembrerebbe potersi disputare lontano dall’Olimpico

Il rinvio di varie sfide di campionato ha portato allo slittamento della fine di Serie A, e anche della finale di Coppa Italia. Dal 13 maggio, la gara è stata spostata al 20, e questo ha portato alla problematica relativa allo stadio. L’Olimpico di Roma, infatti, dal 18 maggio è a disposizione della Uefa per il campionato Europeo 2020.

Come spiega Il Messaggero, Roma e la Raggi non hanno alcuna intenzione di rinunciare alla finale. Per questo, il Comune di Roma starebbe spingendo per un anticipo della finale prima del 17 maggio, giorno di Lazio-Brescia.

 

[ajax_load_more post_type="post" previous_post="true" post__not_in="1248642" previous_post_id="1248642" posts_per_page="1"]