Fonseca: «Gol regalati alla Juve, difficile recuperare dopo lo svantaggio»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha parlato al termine del match dell’Olimpico tra i giallorossi e la Juve

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match dell’Olimpico tra giallorossi e Juve. Il tecnico portoghese ha commentato la prestazione dei suoi uomini.

ZANIOLO«Un grande problema. Ora deve pensare a recuperare velocemente. Siamo tristi per lui, ma domani è un altro giorno».

ANALISI«È difficile giocare contro la Juve e in 8′ prendere due gol. Due regali. Dopo la squadra ha fatto una buona partita contro una grande squadra. Abbiamo fatto un bel secondo tempo, impressionando la Juve ma è difficile recuperare dopo due gol».

RIPARTIRE DA DIETRO«È una cosa a cui credo come allenatore. Io sono il responsabile quando capitano queste situazioni. Lavoriamo molto in questo, possiamo vincere anche rischiando. Non credo in un calcio in cui non si gioca all’indietro. Credo in un calcio di coraggio, dove si rischia».

ERRORI«Veretout è stato poco felice in questa partita. Dopo ha reagito bene, con coraggio, e ha giocato bene. Per me questo è importante, reagire dopo l’errore. La squadra ha giocato con fiducia dopo i gol, sono orgoglioso dei miei giocatori».

DOPO LA SOSTA «Non è cambiato niente, solo i risultati. Contro Torino e Juve abbiamo dominato e attaccato, facendo 22 tiri. La difesa? Non è una questione di organizzazione. Non mi piace parlare di errori individuali, perché il responsabile è l’allenatore».

Condividi