Formazioni Empoli Juve: le ultime sulle probabili scelte di Allegri

© foto www.imagephotoagency.it

Le ultime sulle scelte di Allegri per il match valido per la decima giornata di Serie A: ultime sulle formazioni Empoli Juve

Archiviare i tre punti il prima possibile, meglio se nel primo tempo. Questo l’obiettivo della Juventus in vista della trasferta sul campo dell’Empoli, con il chiaro obiettivo di lavorare sui nei che hanno sporcato in qualche modo le due ultime partite contro Genoa e Manchester United. Con gli stessi indisponibili di Manchester – ma anche con una settimana lunga davanti – Allegri potrebbe concedere un turno di riposo solo a chi arriva dal forcing tra gare in bianconero e doppio impegno con la Nazionale.

Chiellini sta bene e gioca, De Sciglio rientra

Confermata la presenza di Szczesny in porta, le novità dovrebbero riguardare la linea difensiva. Pochi riscontri sull’ipotesi di una difesa a tre. Piuttosto, De Sciglio dovrebbe far rifiatare Alex Sandro, leggermente più stanco rispetto a Cancelo. Quest’ultimo, però, potrebbe giocare a sinistra. In mezzo, invece, giocherà Chiellini. Mentre Bonucci – che non ha mai riposato nelle ultime gare – potrebbe lasciare il posto a Benatia, utile in termini di fisicità.

Nodo Bernardeschi: attaccante o mezzala?

Le scelte in mediana sono contate, e su queste potrebbe prevalere l’esigenza di preservare qualcuno. Osservato speciale Matuidi, che potrebbe rimanere fuori almeno dall’inizio dopo aver giocato in lungo e in largo tra Serie A, Champions e Nazionale. Allegri ha parlato della possibilità di un centrocampo a due contro l’Empoli al fine di trovare spazio tra i titolari a Douglas Costa. In tal senso, potrebbe essere strategica la posizione in campo di Bernardeschi, intenzionato a riscattare immediatamente gli ultimi minuti incolore dell’Old Trafford. Il numero 33 bianconero, partendo dalla posizione di mezzala destra, in fase di possesso andrebbe ad alzarsi sulla linea d’attacco.

Douglas Costa in campo con Dybala e Ronaldo

Potrebbe essere dunque il momento del rientro a regime di Douglas Costa, che ha bisogno di trovare continuità. Con Dybala falso nueve e Cristiano Ronaldo a sinistra, il brasiliano potrebbe partire da destra e diventare pericoloso con il suo sinistro venendo dentro il campo. Movimento funzionale a quello di Bernardeschi, che in fase di possesso potrebbe allagarsi a destra e lasciare libero lo spazio centrale.

Articolo precedente
Arnel JakupovicConvocati Empoli: c’è un ex Juve nella lista di Andreazzoli
Prossimo articolo
Bagno di folla anche in ritiro dove alloggia la Juve a Empoli