Francia divisa: Monaco-Juventus o Macron-Le Penn?

© foto www.imagephotoagency.it

In contemporanea alla semifinale di andata di Champions League avrà luogo il confronto televisivo tra i due candidati all’Eliseo

Gli spettatori italiani e i tifosi bianconeri non avranno verosimilmente dubbi su cosa guardare in tv la sera di mercoledì 3 maggio: alle 20.45 è infatti programmato il calcio d’inizio di Monaco-Juve, attesa semifinale d’andata di Champions League, la penultima sfida che divide la squadra di Massimiliano Allegri dalla più che mai possibile e tanto desiderata finale del 3 giugno a Cardiff. Diverso il discorso in Francia, dove nel medesimo orario è previsto il faccia in faccia tra i due candidati al ballottaggio per l’Eliseo Emmanuel Macron e Marine Le Pen trasmesso in onda da TF1 e France 2, ma è altrettanto vero che nessuno vorrà perdersi il match di Champions League. Proababilmente molti faranno come quel tifoso che ha confessato a Le Parisien la scelta di vedere Monaco-Juventus in televisione, senza audio; ed ascoltare invece, ma senza guardarlo, il faccia a faccia politico tramite il suo pc. Il possibile fattore “no share” potrà essere un vantaggio per i bianconeri?

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di mercoledì 26 aprile 2017
Prossimo articolo
glikGlik ci crede: «Juve? Ha dei punti deboli»