Connettiti con noi

News

Galli: «Se si continua così, siamo destinati a fare un funerale al calcio»

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

Giovanni Galli, ex portiere, ha parlato dell’attuale situazione legata al calcio in piena emergenza Coronavirus

Giovanni Galli, ex portiere della Fiorentina tra le altre, è intervenuto a Lady Radio per parlare del calcio ai tempi del Coronavirus.

CALCIO – «C’è grandissima improvvisazione nel mondo del calcio. Si sta dicendo che il mondo dei dilettanti non potrà ripartire fino a quando non ci sarà il vaccino. La Bundesliga è ripartita e i numeri televisivi hanno dimostrato che è stata la scelta giusta. Non credo che la Merkel abbia deciso di mettere in pericolo i calciatori, ma semplicemente ha deciso di far tornare in campo il campionato».

INFORTUNI – «Se si continuerà così, siamo destinati a fare un funerale al calcio: altrimenti, il mondo del pallone da zero non può ripartire. Anche gli allenamenti sono un problema, perché spesso mancano i preparatori atletici e i calciatori sono maggiormente soggetti ad infortuni. Oltretutto dopo un lungo periodo di inattività. Manolas si è infortunato facendo calcio-tennis, un giochino da evitare quando si torna in campo dopo molto tempo”.

 

Continua a leggere
Advertisement