Gattuso: «Gara persa negli ultimi minuti. Credo nella buona fede di Fabbri»

gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Rino Gattuso ha commentato il match tra Juventus e Milan, che vede sconfitta la squadra rossonera

Il Milan esce con 0 punti dall’Allianz Stadium, nonostante una buonissima gara. Al termine del match, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato Rino Gattuso.

LA GARA – «La prestazione della mia squadra è la migliore da gennaio a oggi. L’abbiamo persa negli ultimi 10 minuti per errori nostri e non per bravura della Juve. Bisogna continuare così. Domenica prossima, se riusciamo a vincere contro la Lazio, abbiamo ancora le nostre chance per qualificarci in Champions League. Anche l’anno scorso meritavamo qualcosa in più qui all’Allianz Stadium. Oggi il rammarico più grande, indipendentemente dagli episodi, siamo stati ingenui. Credo nella buona fede degli arbitri. La Juve abbia qualità e forza fisica, e quando è in difficoltà cerca Mandzukic. Quando arrivano negli ultimi 20 metri esce tutta la loro qualità. Oggi abbiamo fatto pressione alta, abbiamo fatto una grande partita. Non potevamo aspettare la Juve, l’abbiamo preparata così perché dovevamo uscire con i nostri terzini. Se avessimo aspettato la Juve avremmo sofferto di più. Noi abbiamo avuto coraggio, lo abbiamo dimostrato».