Gazzoni Frascara a gamba tesa: «Nessuno sfida il potere della Juve»

© foto Wikimedia Commons

L’ex patron del Bologna, Giuseppe Gazzoni Frascara, ha parlato delle polemiche post Inter-Juventus. Ecco le sue dichiarazioni

Non si placano le polemiche dopo InterJuve. La Juve ha scelto di non rispondere agli innumerevoli attacchi dopo la sfida di San Siro (Leggi anche: Inter-Juve: la strategia bianconera) ma in tanti continuano a parlare. Questa volta è il turno di Giuseppe Gazzoni Frascara, ex presidente del Bologna, che in un’intervista a Il Mattino, ha attacco duramente la Vecchia Signora: «Orsato ha favorito la Juve e ha deciso di conseguenza i destini di Inter e Napoli».

Prosegue l’ex patron rossoblù: «La sudditanza psicologica esiste ancora. La Juve ha potere. Oggi conta fare carriera e si può diventare arbitro internazionale attraverso il potere della Juventus. E chi decide le promozioni, se non il Palazzo? E chi comanda dentro il Palazzo? Nessuno osa sfidare il potere della Juve. Il Napoli ha 14 calciatori, la Juve ne ha 120 sparsi e sistemati ovunque».

Articolo precedente
emre canCalciomercato Juve: Emre Can in segreto a Vinovo. Ha parlato con Allegri
Prossimo articolo
j museumJuventus Museum in festa: aperto anche oggi, 1° maggio