Genoa, che marcia con Ballardini: ora il Grifone cerca l’impresa allo Stadium

© foto www.imagephotoagency.it

Con l’arrivo di Ballardini sulla panchina rossoblù, il Genoa ha collezionato ben otto punti in cinque partite

Questa sera all’Allianz Stadium la Juventus affronterà il primo impegno stagionale di Coppa Italia, competizione a cui, avendo vinto le ultime tre edizioni, la squadra di Allegri ha dimostrato di tenerci molto: l’avversario di quest’ottavo di finale, tuttavia, sarà tutt’altro che un avversario “materasso”, in quanto il Genoa sta vivendo un ottimo momento di forma e sembra essersi completamente rigenerato con l’arrivo sulla panchina di Ballardini.

ECCO IL GRIFONE – Nella conferenza stampa, il tecnico genoano ha dato poche indicazioni in merito all’undici che scenderà in campo questa sera, senza nascondere che farà ampio ricorso al turnover in vista della delicatissima sfida salvezza che la squadra rossoblù disputerà sabato in casa contro il fanalino di coda Benevento. Di questo Genoa, ad ogni modo, si può ammirare l’incredibile crescita registrata nelle ultime partite: nei cinque impegni affrontati con Ballardini in panchina, infatti, i rossoblù hanno collezionato ben otto punti e subito soltanto tre reti.

La solidità difensiva, in effetti, è uno degli aspetti che può rendere la vita più difficile questa sera alla Juventus, così come la forza di alcuni singoli del gruppo genoano: in particolare Taarabt, giocatore più in forma e di maggior talento a disposizione di Ballardini e Gianluca Lapadula, il quale sta trovando poco spazio in campionato e che vorrà appunto approfittare della Coppa Italia per dimostrare il suo valore.