Gesto Mourinho, Tacconi non ci sta: «Io l’avrei preso a calci»

© foto Twitter

Stefano Tacconi è tornato sulla sconfitta della Juventus contro il Manchester United. Le sue parole sul gesto nel finale di Mou

Il gesto di José Mourinho di portarsi le mani alle orecchie in tono provocatorio dopo il fischio finale di Juve-Manchester di mercoledì sera continua a far parlare. Il mondo del calcio si è diviso. E, ultimo ma non ultimo, è arrivato anche il pensiero di Stefano Tacconi. L’ex portiere bianconero ha così dichiarato a Rmc Sport: «Sappiamo che è un provocatore. Io sono stato provocato 25 anni a Napoli, ma poi mi divertivo io. A Mou avrei dato un bel calcio nel culo».

Articolo precedente
De Ligt sempre più nei progetti bianconeri. Paratici chiede l’aiuto di Raiola
Prossimo articolo
Milan Juve, tifosi bianconeri appendono striscioni a San Siro contro il caro-biglietti