Giaccherini: «È l’anno dell’Inter, favoriti sia con la Juve che per lo scudetto»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Emanuele Giaccherini, ex giocatore bianconero ma tifoso nerazzurro, parla di Inter-Juve di campionato. Le sue parole

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, Emanuele Giaccherini ha parlato di Inter-Juve di campionato e della lotta scudetto. Le sue parole.

CONTE«Conte in settimana non lascia niente al caso, poi in partita dirige tutto, dal pressing alle giocate. È un comandante, un motivatore, un combattente, ti tira fuori tutto. Pirlo adesso mi pare che urli molto di più di quanto giocava. Il suo carisma e la sua personalità lo aiutano. E i grandi giocatori della Juventus forse lo rispettano di più di altri tecnici, per il suo».

INTER JUVE – «Chi vince? L’Inter è forte, meritava anche a Roma, non credo sia in difficoltà. La Juve dovrà gestire gli infortunati. Vedo favorito Conte, per il match e per lo scudetto. Credo sia l’anno dei nerazzurri: sono più maturi e senza coppe, quando si deciderà tutto a marzo-aprile».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine di oggi

Condividi