Galli: «A Gravina do zero come voto. VAR? In Juve-Fiorentina»

Iscriviti
© foto Db Torino 02/02/2020 - campionato di calcio serie A / Juventus-Fiorentina / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Cristiano Ronaldo

Giovanni Galli, ex portiere di Milan e Fiorentina, ha parlato delle decisioni e delle discussioni in merito alla ripresa della Serie A

Giovanni Galli, ex portiere di Milan e Fiorenitna, ha parlato delle decisioni prese in merito alla ripresa della Serie A. Ecco le sue parole a Lady Radio.

RIPRESA SERIE A«Voto 0 alle iniziative prese in queste giorni. Mi sembra un accanimento nel voler terminare la stagione, ma senza valutare il quadro complessivo del calcio italiano. Gravina vuole salvare la Serie A perché gli porta voti, ma si rischia di far collassare la Serie C la Serie D. Ho parlato con un dirigente di Serie B, mi ha detto che non sanno nulla se non la volontà di finire il campionato. Io rimanderei tutto a settembre affinché ci sia un po’ più di credibilità per l’intero sistema. Anche perché poi, non è che i calciatori si preparano muscolarmente o a livello aerobico come dei maratoneti».

ARBITRI E VAR «Dobbiamo avere fiducia nelle professionalità di queste persone, e io ne ho. Ho conosciuto qualche arbitro e mi sono sempre imbattuto in persone estremamente serie e corrette. Possono esserci attriti tra di loro, tra chi è in campo o al VAR, e mi riferisco a Juventus-Fiorentina, ma io ho fiducia in loro».

Condividi