Golden Boy 2019: via al terzo atto, caccia all’erede di De Ligt. Ecco i favoriti

© foto www.imagephotoagency.it

Golden Boy 2019: è cominciato il terzo atto, con una seconda scrematura alla ricerca dell’erede di De Ligt. Ecco i favoriti per il premio

È iniziato il terzo atto per l’edizione 2019 del Golden Boy. Il premio, assegnato ogni fine autunno da Tuttosport al miglior Under 21, ha visto oggi la seconda scrematura dei candidati, arrivati a 60 proprio nel giorno di Ferragosto.

È caccia all’erede di Matthijs De Ligt, vincitore della scorsa edizione, con il nome di Joao Felix grande favorito da parte della giuria giornalistica. La prima fase online del premio, però, ha visto Abdülkadir Ömür (centrocampista del Trabzonsor) al primo posto, con il portiere Andrij Lunin, di proprietà del Real Madrid, al secondo gradino del podio. Terza posizione, al momento, per il neo-napoletano Elmas, con Kang-in Lee del Valencia quarto.