Guardiola esalta la Juve: «Ma c’è una squadra che gioca meglio»

guardiola
© foto www.imagephotoagency.it

Pep Guardiola ha concluso la Premier al terzo posto, a -15 dal Chelsea capolista e ammette: «Ci vorranno decenni per arrivare al livello della Juventus»

É un Guardiola sconsolato o forse terribilmente sincero quello che ha rilasciato le dichiarazioni al Daily Mail come una sorta di eredità dopo questa prima stagione in Premier al timone del Manchester City. Un’annata certamente non positiva. «Ci vorranno decenni– dice il Pep- per arrivare a competere testa a testa con i più grandi club d’Europa come Real Madrid, Juventus, Barcellona e Bayern Monaco». In conferenza stampa ha poi stilato un paragone fra il Tottenham, arrivato secondo in Premier dietro al Chelsea di Antonio Conte, ed il Napoli. «Hanno un gioco migliore dei blues, ma succede. Anche in Italia il Napoli gioca il calcio migliore, ma non ha vinto. Ci sono poche squadre che giocano meglio del Napoli, però a vincere è la Juve».

Articolo precedente
Bruno Peres e il Triplete Juve: «Tifo perchè non avvenga»
Prossimo articolo
marottaBeppe Marotta: «Il rapporto con Max Allegri? Alla fine credo che…»