Guardiola-Juve: l’oggettivo apprezzamento e la posizione di Agnelli

© foto www.imagephotoagency.it

Guardiola Juve: l’oggettivo apprezzamento e la posizione di Agnelli. Cosa c’è oltre i rumors che vorrebbero il catalano sulla panchina bianconera

La squalifica del Manchester City dalle coppe europee per i prossimi due anni ha avuto implicite ripercussioni anche in Italia. In Italia da ieri è ripartito infatti il tormentone Guardiola-Juventus.

Ma cosa c’è oltre i rumors? Secondo Gazzetta la Juventus è attenta (lo è anche il Barcellona) alla situazione di Guardiola, al di là di quello che può essere il momento poco brillante della stagione di Sarri. Andrea Agnelli ha però appena ribadito la propria fiducia al tecnico bianconero, sotto contratto fino al 2022. Si tratta per il momento di suggestioni, anche se non vanno accantonate con superficialità.