Guerini: «Lazio? Sono dei fenomeni, possono battere chiunque»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Vincenzo Guerini in un’intervista ha esaltato le qualità della Lazio, prossimo avversario della Juve in campionato

Vincenzo Guerini, ex giocatore e attuale allenatore, ha parlato ai microfoni di TMW Radio durante ‘Stadio Aperto’ toccando anche l’argomento Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

DISTRAZIONE CHAMPIONS – «Penso di sì, anche se è molto difficile perché alla Juventus non c’è spazio per i sentimenti. Non c’è dubbio che inconsciamente, anche se non lo diranno mai, baratterebbero uno o due campionati per arrivare alla Champions».

LAZIO – «Sono dei fenomeni alla Lazio. A inizio campionato nessuno la tiene mai in considerazione, ma poi nessun addetto ai lavori la vuole incontrare durante la stagione. Negli ultimi 3-4 anni ha sempre avuto una squadra considerata alla pari con tutte le altre. Non dico che possa vincere il campionato, ma può battere chiunque. Forse gli manca la cattiveria e la fame, è l’unica cosa. Inzaghi? Ha un nome troppo italiano».

Condividi