Hamsik a caccia del record, Dybala per sfatare il tabù: curiosità su Napoli-Juve

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Lo slovacco è ad un gol dal record di Maradona, mentre la Joya non ha ancora segnato contro il Napoli in Serie A

Nonostante siamo soltanto a dicembre, la sfida tra Napoli e Juventus potrebbe essere addirittura determinante in chiave scudetto e sarà senz’altro molto importante per alcuni singoli che cercheranno di rendersi protagonisti nella notte del San Paolo: Hamsik da una parte e Dybala dall’altra, infatti, hanno molti motivi per far bene in questo big match, chi per un motivo, chi per l’altro.

PAULO MAI IN GOL CONTRO IL NAPOLI – Napoli-Juventus, da sempre, è stata soprattutto la partita di Marek Hamsik: i bianconeri, infatti, sono una delle vittime preferite dallo slovacco, ai quali ha segnato ben otto volte in carriera e contro i quali cercherà di andare in gol anche domani sera, per raggiungere il tanto ambito record di gol di Maradona con la maglia del Napoli. Discorso diametralmente opposto, invece, quello relativo a Paulo Dybala: la Joya, infatti, ha siglato una doppietta contro i partenopei nella gara d’andata della semifinale di Coppa Italia dell’anno scorso, ma in campionato è ancora a secco. Nelle sei sfide di Serie A (tre giocate con la maglia del Palermo ed altrettante con quella juventina) in cui ha affrontato il Napoli, infatti, l’attaccante argentino non ha ancora segnato e spera che domani sera possa essere l’occasione giusta per porre fine a questo tabù.