Juventus Under 16, la metamorfosi di Hasa: nuovo ruolo e 10 sulle spalle

© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Under 16, la metamorfosi di Hasa: nuovo ruolo e 10 sulle spalle. I numeri del gioiellino bianconero danno subito ragione a Bonatti

Sarebbe semplicistico e riduttivo pensare che il segreto del grande inizio di stagione della Juventus Under 16 sia esclusivamente riconducibile al rendimento di Luis Hasa. Non lo è definire l’avvio di campionato del capitano bianconero strepitoso per continuità di rendimento e capacità di incidere sulle partite.

Hasa Juventus Under 16: nuovo ruolo e 10 sulle spalle

Uno degli elementi di maggiore tecnica e talento della rosa bianconera è stato valorizzato al massimo dal tecnico Andrea Bonatti, che lo ha reinventato nel ruolo di esterno alto offensivo. L’ex mezzala ha avanzato il suo raggio d’azione di una ventina di metri, diventando fattore costante in zona gol. Già 3 nelle prime cinque partite di campionato e non è un caso, visto che nella scorsa stagione ne aveva messi a segno 4 in tutto. Defilato sulla sinistra, almeno in partenza, Hasa ha licenza di accentramento per lo sparo e di raccordo tra i reparti. Nelle prime apparizioni è risultato incontenibile in contropiede e nell’uno contro uno. Nuova veste impreziosita dal numero 10 che da quest’anno porta fieramente sulle spalle: il quadro è completo.