Higuain, il fratello Nicolas: «Nostra mamma è stata male. Sul futuro e su De Laurentiis…»

higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Il fratello e agente del Pipita, Nicolas Higuain, ha svelato alcuni retroscena molto interessanti sul centravanti della Juventus

Parole importanti quelle di Nicolas Higuain, fratello e agente del Pipita. L’attaccante della Juventus non ha vissuto un momento particolarmente esaltante e il fratello, intervistato da “Tuttosport“, ha parlato della crisi a livello personale vissuta dal centravanti argentino. Nell’estate del 2016 la mamma di Gonzalo e di Nicolas non è stata bene, ha avuto una malattia, per fortuna superata, e Gonzalo inevitabilmente ne ha risentito. «Partenza lenta? Il calcio non è matematica – racconta Nicolas – i calciatori sono come altri lavoratori che hanno alti e bassi. Poi ci sono situazioni familiari che possono influenzare. Noi ad esempio abbiamo avuto problemi con nostra mamma nell’estate del 2016, prima della Coppa America: per fortuna la malattia l’ha superata e adesso deve fare controlli periodici. Anche se non vuoi pensarci, ci pensi».

Il fratello di Higuain ha poi parlato delle parole di Buffon dopo Udine e del futuro: «Il punto di ripartenza di Gonzalo è stato con la Lazio, quando ha colpito la traversa su rinvio di Strakosha. I complimenti di Buffon a Udine? Quelle parole mi hanno riempito d’orgoglio: la carriera e i comportamenti di Buffon sono sotto gli occhi di tutti. E’ un numero uno assoluto. La mentalità Juve ti contagia, quando metti piede lì sai che devi solo vincere. De Laurentiis? No comment. Finire la carriera europea alla Juve? Tutto è possibile, ha ancora tre anni e mezzo di contratto ed è felice.».

Articolo precedente
Marotta manager sportivo dell’anno: «Grazie a Juve e Paratici! Champions? E’ un’ossessione»
Prossimo articolo
marottaMarotta su Buffon e Pirlo in società: «Decide Agnelli. Sul Var e Dybala…»