Iachini sicuro: «Juve con CR7 forte ma non imbattibile»

© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore Beppe Iachini ha voluto stilare la sua griglia di partenza prima dell’inizio del nuovo campionato di Serie A

Beppe Iachini è uno di quegli allenatori affidabili. Qualunque squadra gli dai in mano, lui riesce a ottenere buoni risultati. Ultimo ma non ultimo il Sassuolo, con il quale ha ottenuto la salvezza dopo una partenza shock. Ora è senza squadra, ma è uno dei più papabili a subentrare a stagione in corso.

Intanto, iachini ha voluto parlare del campionato di Serie A che verrà. E, in particolare, dell’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Intervistato da TMW, ha detto: «Ronaldo un colpo importante sotto tutti gli aspetti. Porta grande interesse al campionato italiano, grande visibilità. Il resto si dovrà vedere… Siamo dopo un Mondiale e chi ha giocato le competizioni inizia la preparazione dopo. Le stagioni di chi fa il Mondiale sono tutte da decifrare. Se qualcuno si aspetta tutto e subito potrebbe rimanere deluso. Poi la bravura di CR7 non si discute. Il mercato? Manca ancora un mese. Magari qualcuno farà ancora cose importanti. Roma, Inter e Napoli faranno qualcosa. E la Lazio, che ha fatto un bel colpo con Acerbi, si muoverà ancora».

Articolo precedente
Bruno Alves avvisa l’amico Ronaldo: «Posso prenderlo a calci, ho il permesso della madre»
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera di giovedì 19 luglio 2018