Infortunio Higuain, giornata decisiva: il Pipita vuole esserci contro il Napoli

higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Nell’allenamento di oggi verranno sciolti gli ultimi dubbi in merito alla presenza o meno del Pipita nella trasferta del San Paolo

Il fischio d’inizio di Napoli-Juventus è previsto per domani sera alle 20.45, ma gran parte dell’attenzione sarà rivolta anche alla giornata di oggi: l’allenamento odierno, infatti, sarà determinante per stabilire la presenza o meno di Gonzalo Higuain nel big match contro la sua ex squadra. Sebbene ad inizio settimana sembrava impossibile un suo recupero, visto l’intervento chirurgico alla mano patito soltanto tre giorni fa, il Pipita sta smaltendo in fretta l’infortunio, ieri si è allenato col gruppo e toccherà a lui oggi confidare ad Allegri se il dolore è passato e se potrà quindi essere disponibile in vista della trasferta del San Paolo.

LE SPERANZE – Inizieremo ad avere un quadro un po’ più chiaro tra circa un’oretta, ovvero quando Massimiliano Allegri si presenterà in sala stampa per la conferenza della vigilia. Marotta, nei giorni scorsi, si è detto tuttavia molto ottimista, dando un 50% di possibilità di vedere il Pipita scendere in campo nella sfida contro il Napoli: la sua presenza consisterebbe in un vantaggio molto importante per la pericolosità offensiva bianconera anche se, come è facile immaginarsi, l’accoglienza che gli riserverà il San Paolo non sarà di certo impeccabile…