Insulti razzisti a Kean e Matuidi, niente multa: Benatia furibondo – FOTO

benatia
© foto www.imagephotoagency.it

Insulti razzisti a Kean e Matuidi, niente multa: Benatia furibondo. Il centrale marocchino sdegnato su Twitter

«Rilevato che i cori in questione, pur certamente censurabili, hanno avuto durante la gara una rilevanza oggettivamente limitata anche in ordine all’effettiva percezione, delibera di non applicare sanzioni alla società Cagliari», questa la motivazione addotta dal Giudice Sportivo al mancato provvedimento nei confronti del Cagliari per gliinsulti razzisti a Matuidi e Kean in occasione di Cagliari-Juve dello scorso 2 aprile.

Medhi Benatia, ex compagno dei due, ha commentato lapidario su Twitter: «Che vergogna!».