Inter e Roma non decollano: per lo scudetto sarà testa a testa col Napoli?

© foto www.imagephotoagency.it

I nerazzurri ed i giallorossi non riescono a fare bottino pieno nei rispettivi impegni contro Lazio e Sassuolo: lo scudetto è un miraggio?

In attesa di conoscere il risultato finale della Juventus sul campo dell’Hellas Verona, la diciannovesima giornata di Serie A ha probabilmente sancito due verdetti: Inter e Roma, infatti, potrebbero rassegnarsi a lottare con la Lazio per il quarto posto ed ottenere la conseguente qualificazione in Champions.

LA GIORNATA – Nel pomeriggio, infatti, la Roma non è riuscita ad andare oltre l’1-1 interno contro il Sassuolo: ai giallorossi non è bastata la rete dell’ex Pellegrini e sono stati raggiunti da Missiroli ad un quarto d’ora dalla fine. Tra le fila di Di Francesco persiste il problema Schick: il ceco non si è ancora ambientato con la nuova maglia giallorossa ed inoltre la coesistenza con Dzeko sembra non decollare a livello tattico. Altro passo indietro per l’Inter: i nerazzurri, reduci da un mese senza vittorie in campionato, hanno ottenuto un pari a reti bianche a San Siro contro la Lazio e sono scivolati a meno 7 dal Napoli capolista. La squadra di Spalletti pare una lontana parente di quella che fino a un mese fa sembrava poter lottare per il titolo fino alla fine del campionato.