Connettiti con noi

Hanno Detto

Inzaghi: «Gara da incorniciare per me. Troppe critiche nei nostri confronti»

Pubblicato

su

Le dichiarazioni di Filippo Inzaghi dopo la partita di Serie A dell’Allianz Stadium tra Juve e Benevento

Filippo Inzaghi parla ai microfoni di Sky Sport dopo Juve-Benevento.


GARA PIU’ IMPORTANTE DA ALLENATORE – «Sicuramente non capiterà tante altre volte contro la Juventus di fare 4 punti. C’erano critiche in più su di noi, infondate. Abbiamo fatto otto record in Serie B, vorrei che si andasse a vedere quanto è difficile ed equilibrato quel campionato. Io ho detto a questi ragazzi che se hanno fatto tutti quei record in Serie B si poteva vincere anche a Torino, magari almeno provare a bissare il pareggio dell’andata. Per me rimarrà una gara da allenatore da incorniciare, sono molto felice per i miei ragazzi, per il presidente, la società e i tifosi».

VITTORIA «Io mi ero preparato il discorso in caso di sconfitta per arrivare preparato, per scaramanzia. Non guardo alle ultime due-tre, non eravamo stati  noi. Abbiamo perso con l’Inter ma ci può stare. L’ambiente aveva perso un po’ il senso della realtà. Se ci avessero detto che oggi avremmo peso mantenedo quattro punti sulla zona retrocessione c’avrei messo la firma».

VIGORITO«C’è stato un abbraccio a fine gara, so la sua soddisfazione e quello che dà a tutti noi».