Connettiti con noi

Hanno Detto

Italiano a Sky: «Non potevamo sbagliare oggi. Fatto un capolavoro»

Pubblicato

su

Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina, ha parlato a Sky dopo la partita contro la Juve. Le sue dichiarazioni

Ai microfoni di Sky, Vincenzo Italiano ha parlato dopo Fiorentina Juve.

EUROPA – «In questo ultimo mese ci sono state partite non bellissime. Oggi non si poteva sbagliare, da tutto l’anno siamo in quella zona e non potevamo sbagliare. Complimenti anche a tutta Firenze per come ci ha sostenuto oggi, bravi ragazzi. Traguardo straordinario. Vero che dovevamo crescere, essere diversi, ma così era impensabile. Capolavoro. La ciliegina l’abbiam messa, siamo tutti felici».

CONSAPEVOLEZZA – «Che si stava costruendo qualcosa di interessante si è visto da inizio campionato. La squadra cresceva tra alti e bassi. Ma siamo stati costanti per punti, abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Abbiamo cambiato totalmente pensiero e non è facile al primo anno. Ci sono stati momenti dove potevamo perdere fiducia ma siamo rimasti sempre attaccati lì e abbiamo ottenuto questo».

FUTURO – «Con il presidente e il direttore abbiamo sempre detto di aspettare fine campionato. Nei prossimi giorni ci vedremo e pianificheremo il futuro. Parleremo al più presto Parleremo di programmi, di quello che serve per migliorare e affrontare una competizione che porta via tanto lavoro. Ci vuole anche esperienza per affrontare certe situazioni».

MERCATO – «Si perderanno giocatori in prestito, si perderà qualcuno in scadenza…Dovremo sostituirli. Se qualcosa ci ha trascinati è lo spirito di squadra, quello che ci siamo portati dietro dal primo giorno. Qualcuno va sostituito, ora cerchiamo di non sbagliare perchè vanno inseriti in un progetto che già ha dato grandi risultati. Per migliroare e cercare di fare un percorso simile a quello della Roma».