Joao Felix, c’è anche la Juve per il baby fenomeno: costa 120 milioni

Fabio Paratici
© foto Fabio Paratici

Joao Felix, talento precoce del Benfica, è finito sul taccuino del migliori top club europei. C’è anche la Juventus, ma la clausola è vertiginosa

Si chiama Joao Felix, è del 1999 e ha una clausola da 120 milioni. Il nuovo baby crack del calcio mondiale sta facendo impazzire i talent scout di mezza Europa: come riporta Sportmediaset sul talentino portoghese del Benfica ci sono Milan, Real Madrid, PSG, Atletico, Bayern Monaco e anche la Juventus. Il club lusitano ha già stracciato un’offerta da 60 milioni proveniente dal West Ham per Joao Felix, 8 gol e 3 assist all’attivo in questa prima parte di stagione. I paragoni con CR7 si sprecano: Juve con le antenne dritte.