Juve-Ajax 1-2: tabellino e cronaca

ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Juve Ajax, Champions League 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Ronaldo non basta, Juventus eliminata dalla Champions.


Juve Ajax 1-2: il tabellino

Reti: 28′ Ronaldo, 35′ Van de Beek, 67′ de Ligt

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (64′ Cancelo), Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (80′ Bentancur), Dybala (46′ Kean), Ronaldo. A disp. Pinsoglio, Khedira, Barzagli, Spinazzola. All. Allegri.

Ajax (4-3-3): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Mazraoui (11′ Sinkgraven) (81′ Magallàn); Van De Beek, Schone, De Jong; Ziyech (88′ Huntelaar), Tadic, Neres. A disp. Varela, De Wit, Ekkelenkamp. All. ten Hag

Arbitro: Turpin (FRA)

Ammoniti: 69′ Emre Can, 90+3′ Ronaldo


Juve Ajax: la diretta live

1′ Calcio d’inizio – Partiti allo Stadium, buon match!

1′ Manata di Veltman a Ronaldo – Subito intervento scomposto del terzino

2′ De Ligt anticipa Matuidi – Anticipo secco dell’olandese sul suggerimento di Ronaldo

4′ Bernardeschi non controlla – Tiro-cross di De Sciglio non accolto dal numero 33, lievemente sbilanciato. Il Var controlla e non interviene

5′ Rischio Onana – Emre Can rimbalza il rinvio del portiere dell’Ajax, il pallone termina sul fondo

7′ Problema per Mazraoui – Il terzino dell’Ajax è costretto ad abbandonare momentaneamente il campo per il dolore alla caviglia che gli si è girata in un contrasto con Dybala

9′ Rugani in pressione su Ziyech – Punizione in favore dell’Ajax

10′ Mazraoui non ce la fa – Il terzino chiede il cambio

12′ Schone in ritardo su Matuidi – Intervento al limite, poteva starci il giallo

13′ Punizione Ziyech – Il pallone termina comodamente tra le braccia di Szczesny

13′ Schone durissimo su Alex Sandro – Turpin clamorosamente non ammonisce, che errore

14′ Elastico Ronaldo – Veltman lo ferma in fallo laterale

17′ Disimpegno Rugani – Esce dalla grande dalla pressione dell’Ajax il centrale

18′ Bernardeschi imbuca per Ronaldo – Il pallone è troppo lungo

19′ Blind ferma Dybala – Tackle scivolato a chiudere l’argentino

21′ Occasione per Van de Beek – Toppo il tiro smorzato di Neres da dentro l’area, il centrocampista si trova il pallone davanti a Szczesny ma calcia incredibilmente alto

22′ Tiro Ronaldo – La sua concusione sulla sponda di Dybala viene deviato in corner

22′ Tiro Dybala – Mancino di controbalzo dal limite sugli sviluppi di corner, blocca plastico Onana in tuffo

24′ Tiro-cross di Neres – Van de Beek non controlla il pallone che termina sul fondo

26′ Cross Veltman – Tutto solo sulla destra, calibra malissimo il cross

28′ Tiro Bernardeschi – Ribatte Blind in corner

28′ Gol Ronaldo – Il portoghese di testa sugli sviluppi di corner schiaccia in rete. L’arbitro rivede al Var per un presunto fallo di Bonucci ma non c’è nulla. I giocatori dell’Ajax si ostacolano tra loro

29′ Smanaccia Onana – Matuidi anticipato in area sulla possibile ribattuta

34′ Gol Van de Beek – Il centrocampista dell’Ajax raccoglie un tiro di Ziyech e batte Szczesny. Controllo del Var ma il gol è regolare

38′ Cross De Sciglio – Profondo, nessuno ci arriva

39′ Tadic impatta di mano il rinvio di Szczesny – Intervento nettamente irregolare

40′ Emre Can giù al limite – Intervento di Blind che tocca la gamba del tedesco, lascia correre il direttore di gara

42′ Dybala cerca Bernardeschi – Il suggerimento per il 33 è però impreciso

44′ Storie tese tra De Sciglio e Van de Beek – Il bianconero lamenta un colpo sul labbro

45+3′ Cross Matuidi – Libera comodamente Blind

45+4′ De Jong stende Ronaldo – Manca il giallo per il centrocampista

45+5′ Punizione Ronaldo – Barriera piena dai 40 metri

45+5′ Fine primo tempo – Si chiude qui la prima frazione

46′ Inizio secondo tempo – Entra Kean, Dybala ko per infortunio

48′ Suggerimento di Matuidi in area – De Jong libera, buona occasione potenziale

51′ Tiro dal limite di Van de Beek – Dopo una giocata nello stretto dell’Ajax, mette in corner Rugani

52′ Miracolo di Szczesny – Clamoroso intervento sul tiro di Ziyech che aveva calciato solissimo dopo un errore in transizione di Pjanic

54′ Juve in confusione – I bianconeri hanno patito l’inizio della ripresa dell’Ajax

55′ Ronaldo prova da corner – Colpo di testa sul secondo palo però completamente sbilenco

57′ Tiro Ziyech – Murato da Bonucci, ma gioca benissimo l’Ajax ora

57′ Anticipo provvidenziale di Matuidi – Che chiude in area anticipando Van de Beek

58′ Intervento strepitoso di Szczesny – Destro a giro indirizzato sotto l’incrocio, vola il polacco che mette in corner

60′ Sbaglia Bernardeschi – Cambio di gioco completamente sballato, bianconeri in grande difficoltà

61′ Tiro Kean – Innescato in verticale dal portoghese, non riesce a trovare la porta da ottima posizione

63′ Intervento decisivo di Pjanic – Chiusura in tackle scivolaoto ad anticipare Ziyech che stava per battere a porta sguarnita

65′ Occasione Ziyech – Il trequartista dell’Ajax cerca il passaggio invece del tiro e grazia la Juve

67′ Bernardeschi chiude su Van de Beek – Intervento in scivolata in calcio d’angolo

67′ Gol de Ligt – Stacco perentorio sugli sviluppi di corner, si eleva sopra Alex Sandro e Rugani

69′ Ammonito Emre Can – Giallo per il tedesco troppo vigorose

70′ Punizione Schone – Fuori di mezzo metro

74′ De Ligt libera l’area – Spazza il centrale dell’Ajax su un azione confusa della Juventus

75′ Occasionissima Neres – Rugani sbaglia in disimpegno, il brasiliano colpisce male davanti a Szczesny

75′ Colpo di testa Kean – Girata sugli sviluppi di corner, il pallone termina sul fondo

77′ Tiro Ronaldo – Conclusione di mancino smorzata in corner

78′ Occasione Ronaldo – Il cross di Cancelo viene però impattato da de Ligt e raccolto da Onana

79′ Gol annullato a Ziyech – La rete marocchina non viene convalidata per posizione irregolare dello stesso

81′ Ronaldo fermato in offside – Il portoghese continua a incitare i compagni

83′ Tiro Schone – Conclusione a rimorchio completamente sbilenca

87′ Bianconeri senza idee – La partita sta scivolando velocemente via

90′ Fallo di mano di Blind in area – Rigore evidente per la Juve, lascia correre Turpin incredibilmente, Il Var non interviene

90+3′ Ammonito Ronaldo – Giallo per Ronaldo per un intervento in ritardo

90+4′ Triplice fischio – Termina qui il match


Juve Ajax: il pre partita


Migliore in campo Juve: Ronaldo PAGELLE

Con quello di oggi il campione portoghese ha firmato la sua settima rete nelle ultime sette partecipazioni ai quarti di Champions. Perfetto il movimento ad aggirare la marcatura, dirompente la frustata di testa. Nel secondo tempo però viene anche lui imbrigliato dalla retroguardia ospite.


Juve Ajax: le formazioni ufficiali

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo.

Ajax (4-3-3): Onana; Mazraoui, De Ligt, Blind, Veltman; Van De Beek, Schone, De Jong; Ziyech, Tadic, Neres.


Juve Ajax: le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo.

Ajax (4-3-3): Onana; Mazraoui, De Ligt, Blind, Sinkgraven; Van De Beek, Schone, De Jong; Ziyech, Tadic, Neres.


Juve Ajax: l’arbitro dell’incontro

L’UEFA ha designato il francese Clement Turpin per la gara dell’Allianz Stadium per dirigere l’incontro fra bianconeri e lancieri. Gli assistenti saranno i connazionali Nicolas Danoas e Cyril Gringore, quarto uomo Benoit Bastien. Al Var ci sarà invece Nicolas Rainville, assistito da François Letexier.


Juve Ajax: le dichiarazioni alla vigilia

Allegri (Juventus): «L’Ajax è diverso dall’Atletico. Il risultato dell’andata non conta nulla. Dobbiamo avere rispetto dell’Ajax ed essere lucidi nei passaggi, che ad Amsterdam l’abbiamo fatto meno bene. Domani sarà una partita infinita che sarà sempre aperta. Ci sarà bisogno di tutti, tifosi compresi. Sarà una serata importante per il raggiungimento di un traguardo straordinario: la semifinale. In certi momenti dovremo difendere tutti insieme».

ten Hag (Ajax): «Loro sono i favoriti dopo l’1-1 ad Amsterdam. Dobbiamo segnare qui provando a spingerci oltre i limiti per passare il turno. Dobbiamo giocare bene contro una squadra che sarà bassa. Allegri è molto preparato, loro faranno qualcosa di diverso rispetto a settimana scorsa. Noi siamo giovani ma giochiamo come adulti. Col Real Madrid abbiamo superato il limite e dobbiamo farlo anche domani».