Juve, Asamoah ai saluti? Ecco tutte le pretendenti

© foto www.imagephotoagency.it

La sensazione è che Asamoah non rinnoverà il suo contratto con la Juve, in scadenza a giugno 2018

Tra alti e bassi, quello tra la Juventus e Kwadwo Asamoah è stato un matrimonio durato sei lunghi anni. Il laterale ghanese, infatti, è passato dall’essere uno dei perni principali della squadra di Conte (il quale lo schierava come esterno di centrocampo nel 3-5-2) ad essere nulla più che un gregario con l’arrivo di Max Allegri. Il rapporto tra Asa e il tecnico toscano, infatti, non è stato subito rosa e fiori, anche a causa dei molteplici infortuni occorsi al ghanese durante la prima annata: con il passare del tempo, tuttavia, Allegri ha riposto maggiore fiducia nei confronti del ragazzo il quale, da ormai due anni a questa parte, veste i panni di vice Alex Sandro e riesce a non far rimpiangere il brasiliano ogni qualvolta venga chiamato in causa.

Asamoah-Juve, sarà davvero finita?

Nonostante l’indiscussa fedeltà che prova verso i colori bianconeri e l’attaccamento alla maglia che dimostra in ogni sua dichiarazione (compresa quella rilasciata ieri a juventus.com), questa volta la love story tra la Juve e Asamoah sembra davvero essere giunta al capolinea: se nelle precedenti sessioni di calciomercato il ghanese non è stato fatto partire nonostante il pressing effettuato specialmente dal Galatasaray, ora il nocciolo della questione riguarda il rinnovo contrattuale. L’ex Udinese, infatti, andrà in scadenza a giugno e non sembra che tra le parti ci sia l’intento di prolungare la sua permanenza a Torino.

LE POSSIBILI DESTINAZIONI – Se così fosse, pertanto, la Juventus perderà il laterale classe ’88 a parametro zero e lo rimpiazzerà con il ritorno dal prestito dall’Atalanta di Spinazzola. Su Asamoah, invece, c’è l’interesse di diversi club, italiani e non: oltre al solito Galatasaray, infatti, anche Inter e Roma sarebbero interessate al ghanese, con la società capitolina che sta in effetti cercando un vice Kolarov, vista l’imminente partenza di Emerson Palmieri.