Juve, attenta: Quagliarella è uno specialista del gol dell’ex

quagliarella
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus domenica scenderà sul campo della Sampdoria e uno dei pericoli principali sarà l’attaccante napoletano

Fabio Quagliarella è uno degli attaccanti più in forma del momento in Serie A. La Sampdoria di Giampaolo, infatti, non smette di volare in classifica e Quagliarella con lei nella classifica marcatori: il centravanti partenopeo ha già raggiunto quota 7 reti stagionali ed ha dimostrato grande feeling con il proprio compagno di reparto Duvan Zapata.

I GOL DA EX – Una caratteristica, invece, che può descrivere la carriera dell’attaccante classe 1983 è quella di aver cambiato tantissime maglie (tra cui quella della Juventus dal 2010 al 2014, con la quale collezionò 120 presenze e 30 reti in tutte le competizioni) e, di conseguenza, ciò gli ha concesso molto spesso di realizzare diversi gol da ex, occasioni in cui Quagliarella era solito non esultare. Lo stesso è accaduto il 26 aprile 2015 ai danni della Juventus: Fabione, infatti, permise al Torino di aggiudicarsi il derby della Mole grazie ad una sua rete la quale, però, non fu accompagnata da esultanza in memoria ed in rispetto della sua avventura antecedente trascorsa in bianconero. Dal 2014 ad oggi, quello è stato l’unico gol siglato da Quagliarella ai danni della Juventus: la speranza è che non si ripeta domenica.