Juve attiva anche nel mercato in uscita: Cuadrado ai saluti?

cuadrado
© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante il riscatto avvenuto circa un mese fa, il colombiano potrebbe rappresentare una delle cessioni illustri del mercato estivo bianconero

Secondo le indiscrezioni trapelate negli ultimi giorni, la Juventus potrebbe essere pronta a piazzare il primo grande colpo in uscita: visti l’interesse di diversi club esteri, infatti, la Juventus potrebbe essere disposta a sacrificare nel prossimo mercato estivo Juan Cuadrado, esterno offensivo colombiano e che ha davvero ben figurato nelle ultime due stagioni a Torino.

RINGIOVANIRE LA ROSA – Dalla società non è arrivata alcuna conferma in merito ad un imminente addio del colombiano ma, già nei giorni scorsi, il quotidiano torinese Tuttosport aveva ipotizzato tale cessione in quanto l’obiettivo di Marotta è quello di ringiovanire la rosa oltre che di rinforzarla. Non è un caso, infatti, che oltre a Douglas Costa la Juventus segua due esterni molto giovani che militano nel campionato di Serie A: si tratta di Keita (classe 1995) e Bernardeschi (1994), due giocatori giovani ma che sono riusciti già a dimostrare le loro qualità.

PARADOSSO CUADRADO – Eppure, fino a un mese fa, un addio di Cuadrado sembrava qualcosa di impensabile: la Juventus, infatti, lo strappò al Chelsea due anni fa e soltanto lo scorso 22 maggio lo riscattò per 20 milioni di euro, acquistandolo quindi a titolo definitivo. L’ex giocatore della Fiorentina, tra l’altro, dimostrò la sua gioia e il suo amore verso la maglia bianconero in occasione del riscatto, ma tale unione sentimentale tra le parti potrebbe non bastare: Cuadrado, infatti, potrebbe essere la prima cessione importante del mercato estivo juventino.

 

Articolo precedente
tolissoJuve, obiettivo sfumato: Tolisso è un giocatore del Bayern Monaco
Prossimo articolo
de sciglioJuve, opzione Neto come pedina di scambio per arrivare a De Sciglio