Juve, Goretzka come Zidane: testata violenta a un avversario – VIDEO

Leon Goretzka
© foto @wikimedia commons

Il giovane centrocampista dello Schalke, nel match di Bundesliga contro il Colonia, ha rifilato una testata violenta e volontaria ad un avversario. La Juve esce dalla corsa a Leon Goretzka?

Alla Juventus i colpi di testa non piacciono: metaforicamente e letteralmente. Condotte violente e insubordinazioni di ogni tipo non sono mai state tollerate dall’ambiente bianconero. Il concetto è forse sfuggito a Leon Goretzka, giovane e forte centrocampista dello Schalke 04, nonché sensibile obiettivo di mercato di Madama. Il classe ’95 di Bochum, il cui contratto coi tedeschi è in scadenza nell’estate 2018, è sulla lista dei desideri di mezza Europa che però, a quanto pare, oltre al talento dovranno acquistare anche la componente più “biliosa” della mezz’ala.

Nei minuti finali della partita tra Schalke e Colonia (risultato finale 2-2) Goretzka ha pensato bene di rifilare una testata all’avversario Salih Özcan, reo di aver commesso fallo proprio sull’8 in maglia blu. Il gesto, evidentemente violento e volontario, non è stato però, inspiegabilmente, sanzionato dal direttore di gara Stieler che ha preferito sorvolare sull’accaduto. Il paragone con la testata di Zidane a Materazzi, nella finale Mondiale del 2006, è sin troppo facile. Almeno quanto è facile supporre che, dalle parti di Vonovo, il gesto non sia stato troppo apprezzato.

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di lunedì 4 dicembre 2017
Prossimo articolo
Attenti al Var, non risolve tutti gli errori!