Connettiti con noi

News

Juve Inter: le tre cose che non hai notato della finale di Coppa Italia

Pubblicato

su

Juve Inter: le tre cose che non hai notato della finale di Coppa Italia. Gli episodi curiosi sfuggiti all’attenzione dei più

Juve-Inter: le tre cose che non hai notato della finale di Coppa Italia. Oltre alla rimonta bianconera e alla contro rimonta nerazzurra, oltre al primo anno da zero titoli per Allegri.

1. Palloni sgonfi, e Valeri…

Dopo il duplice fischio che ha mandato le squadre a riposo, Valeri si è diretto verso il tunnel per gli spogliatoi con un fare tutt’altro che rilassato. Il motivo? I palloni sgonfi con cui i giocatori di Juventus e Inter hanno giocato in un primo tempo di una partita in cui anche il minimo dettaglio dovrebbe essere curato. A più riprese i giocatori si sono fermati e hanno sostituito i palloni di gioco, non sufficientemente gonfi. Una scena quasi surreale per una partita di questo livello.

2. Allegri è una furia in panchina

La tensione sulla panchina bianconera era evidente ed è bastato un episodio, il rigore concesso a Lautaro Martinez, per scatenare la furia di Allegri. Senza pace, il tecnico è andato prima a muso duro con Farris poi ha replicato al direttore di gara: «Mi prendo anche il rosso se vuoi!». Graziato in questa occasione, Allegri verrà poi espulso per motivi analoghi poco più tardi, al minuto 103, subito dopo il quarto gol dell’Inter.

3. Morata in lacrime

Per lui che questa finale l’ha iniziata dalla panchina e la stava per risolvere con i suoi acuti deve essere stata una vera pugnalata vedersi sfumare per un passo la possibilità, l’ultima in stagione, di alzare un trofeo. La delusione per Morata era evidente, tanto che lo spagnolo non è riuscito a trattenere le lacrime a fine partita. Una scena che, se ancora ce ne fosse bisogno, testimonia il grande attaccamento alla maglia dello spagnolo, il cui futuro tuttavia resta ancora incerto.

News

VIDEO

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.