Juve, le assenze creano il “rebus capitano”: chi lo sarà contro il Chievo?

lichtsteiner
© foto www.imagephotoagency.it

Le numerose defezioni nell’11 titolare di Allegri inducono a pensare che la fascia possa essere indossata da Lichtsteiner

Quella contro il Chievo è una sfida da non prendere sottogamba per la Juventus. I bianconeri ne sono consapevoli ed in effetti hanno costruito una buona parte dei propri successi proprio grazie alla caratteristica di non sottovalutare alcun impegno di campionato: nella sfida contro il Chievo in programma questa sera alle 18, tuttavia, Allegri non avrà tutta la rosa a disposizione ed è pronto a mandare in campo la cosiddetta Juve bis per sconfiggere la formazione veneta.

REBUS CAPITANO: CHI LO FA? – L’unico “problema” che potrebbe creare lo schieramento di una formazione composta per lo più da riserve è quello relativo alla fascia da capitano, che non si capisce da chi possa essere indossata. Considerando infatti che i senatori bianconeri (ovvero Buffon, Barzagli, Chiellini, Marchisio) non saranno della partita, chi verrà scelto come capitano porterà la fascia per la prima volta. Gli indizi sembrano portare allo svizzero Stephan Lichtsteiner: nonostante sia l’unico giocatore in rosa (insieme al lungodegente Pjaca) ad essere stato escluso dalla lista Champions, Swiss Express non ha mai smesso di allenarsi con professionalità in questi giorni ed Allegri potrebbe voler premiare il suo attaccamento ai colori bianconeri. Qualora neanche l’ex Lazio dovesse partire titolare, a quel punto scatterebbe la candidatura del duo d’attacco argentino Dybala-Higuain, che non sono juventini di lunga data ma sono due giocatori osannati dal popolo bianconero.

Condividi