Juve, per lo scudetto ci sono ancora otto ostacoli

higuain
© foto Massimo Pinca

Ecco quali impegni dovranno ancora affrontare i bianconeri per centrare il sesto titolo consecutivo

Ottenere i tre punti nella sfida di stasera contro il Chievo sarà fondamentale non solo per approcciare al meglio al match contro il Barcellona, ma anche e soprattutto per continuare nel migliore dei modi la scalata verso lo scudetto. La Roma dista sei lunghezze e, per tenere i giallorossi a debita distanza, sarà importante centrare nove punti nei prossimi tre impegni tutto sommato abbordabili sulla carta per i bianconeri: dopo la gara di stasera, infatti, la formazione di Allegri sarà ospite a Pescara nel sabato pre pasquale ed invece ospiterà il Genoa la domenica successiva.

TRE PARTITE DI FUOCO – Sarà fondamentale non sbagliare, quindi, anche perché il ciclo tra il 30 aprile e il 14 maggio riserverà alla Juve tre sfide molto insidiose, ovvero la trasferta di Bergamo contro l’Atalanta dei miracoli, il derby della Mole contro i cugini del Toro ed infine la super sfida contro la Roma allo stadio Olimpico. Dopo di che, i bianconeri chiuderanno il campionato affrontando prima il Crotone allo Stadium e poi il Bologna al Dall’Ara, sperando, tuttavia, che giunti a questo punto il titolo sia già stato centrato matematicamente.

Articolo precedente
allegri juventusContro il Chievo vietati cali di tensione: ecco la probabile formazione
Prossimo articolo
de sciglioIl rinnovo col Milan slitta: De Sciglio sarà bianconero?