Asl Napoli 2 Nord: «Applicate le norme nazionali sulla mancata partenza»

© foto www.imagephotoagency.it

La Asl Napoli 2 Nord ha emesso un comunicato facendo sapere di aver applicato le norme nazionali e locali sulla mancata partenza del club

Dopo aver preso la decisione di non far partire il Napoli per Torino, la Asl Napoli 2 Nord ha emesso un comunicato.

«In merito alla vicenda della mancata partenza della squadra del Napoli a seguito della comunicazione della positività ai tamponi per i calciatori Zielinsky ed Elmas, l’Asl Napoli 2 Nord – territorialmente competente per la residenza dei due atleti – comunica che sono state applicate le norme nazionali e regionali in merito alla gestione della pandemia. Sono state effettuate le indagini epidemiologiche, sono stati disposti i tamponi a familiari e contatti stretti, è stata comunicata la delega al Medico sociale del Calcio Napoli per la gestione dei casi sospetti tesserati Napoli S.S.C. L’ASL Napoli 2 Nord – come da procedura – ha poi comunicato alle altre Aziende Sanitarie, competenti per residenza, i nominativi dei contatti stretti dei calciatori positivi, al fine di mettere in atto la procedura di tracciamento e contenimento del contagio».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le news bianconere

Condividi